Prendi il set: la tua bolletta internet sta per salire, grazie a FCC di Trump

Giovedì è il giorno in cui l'amministrazione Trump ribalterà le regole dell'ex presidente Obama che proteggono i consumatori da avide compagnie di telecomunicazioni che manipolano l'accesso a internet e i prezzi. Ho avuto un'anteprima di quello che succederà durante il fine settimana, dato che il mio conto internet Spectrum è salito alle stelle 20 per cento e ho riscontrato la politica del take-it-or-leave-it imposta da Spectrum [...]
Fonte: bitcoinwarrior
Prendi il set: la tua bolletta internet sta per salire, grazie a FCC di Trump

Previsioni sui prezzi di Bitcoin per 2018 Una carrellata di esperti

Le previsioni post-prezzo di Bitcoin per 2018 An Expert Roundup sono apparse per la prima volta su 99 Bitcoin.nLa crescita selvaggia e le recenti fluttuazioni dei prezzi associate al bitcoin hanno gli investitori alla ricerca di previsioni dei prezzi per il prossimo anno. Gli investitori sono comprensibilmente preoccupati per il fatto che il bitcoin subirà una correzione paralizzante del corso o continuerà a crescere rapidamente. Potrebbe realizzare entrambi. A novembre, il bitcoin è precipitato quasi a 30 prima di rimbalzare bruscamente per raggiungere la fascia di prezzo $ 10,000. ... n
Fonte: cryptscout
Previsioni sui prezzi di Bitcoin per 2018 Una carrellata di esperti

Coinbase dà il benvenuto a David Marcus nel loro Inner Circle

Lo scambio criptato ha accolto il capo di Facebook Messenger nel suo consiglio, che è un altro fiore all'occhiello della piattaforma mentre continuano a beneficiare del crescente fascino del mondo per le valute digitali. Il continuo aumento del prezzo e della popolarità di Bitcoin ha spianato la strada al successo di molte aziende, una delle quali è Coinbase. La scorsa settimana, il noto scambio di criptovalute ha raggiunto la cima dell'App Store americano come il più scaricato gratuitamente <br /> Ulteriori informazioni <br /> Il post Coinbase dà il benvenuto a David Marcus in The Inner Circle, apparso per la prima volta su Bitcoinist.com.
Fonte: worldnewsoffice
Coinbase dà il benvenuto a David Marcus nel loro Inner Circle

L'Iran è ora una delle principali minacce informatiche agli Stati Uniti

Questo articolo è stato originariamente pubblicato su The Conversation. Leggi l'articolo originale. L'Iran è uno dei principali oppositori del cyberspazio negli Stati Uniti. È emerso come un cyberthreat pochi anni dopo rispetto a Russia e Cina e ha finora dimostrato meno abilità. Tuttavia, ha condotto numerosi attacchi informatici altamente dannosi e diventare un [...]
Fonte: worldnewsoffice
L'Iran è ora una delle principali minacce informatiche agli Stati Uniti

Gli investitori non lasciano l'oro per Bitcoin, afferma Jeffrey Currie di Goldman Sachs

In un'intervista con il Financial Times, Jeffrey Currie di Goldman Sachs ha dichiarato che gli investitori che acquistano in Bitcoin e oro sono in realtà due diversi gruppi di persone. Ha notato che la mancanza di regolamentazione scoraggia gli investitori tradizionali dall'entrare nel mercato criptato.


Fonte: cointelegraph
Gli investitori non lasciano l'oro per Bitcoin, afferma Jeffrey Currie di Goldman Sachs

Reserve Bank of Australia non emetterà la propria valuta digitale

I mercati di criptovaluta sono ancora un problema per la maggior parte dei regolatori e dei governi. È evidente che questa nuova forma di denaro diventa una minaccia molto reale per qualsiasi istituzione finanziaria sul mercato. Il governatore della Reserve Bank of Australia Philip Lowe è preoccupato per questa mania speculativa che circonda Bitcoin e altre criptovalute. Tali commenti spesso cadono nel vuoto, però, dato che tutti vogliono diventare ricchi durante la notte.

Le banche centrali di tutto il mondo preferirebbero non vedere le persone investire in cryptocurrencies. Queste risorse digitali sono troppo volubili e volatili. Inoltre, non possono essere controllati o supportati da banche e governi in veste ufficiale. Questa situazione non ha causato troppi attriti fino all'anno in cui 2017 è arrivato. Il valore in ascesa di tutte le criptovalute assomiglia a un attacco di isteria di massa. Ognuno sta speculando sulle criptovalute, visto che ci sono molti soldi da fare. Tuttavia, detto denaro può essere perso altrettanto rapidamente, il che è un risultato molto meno favorevole.

Reserve Bank of Australia vede poco merito in Bitcoin

Secondo il governatore della Reserve Bank of Australia Philip Lowe, queste criptovalute non sarà sostituire i soldi convenzionali. È altamente improbabile che qualcuno si aspetti una risposta diversa in questo momento. In questi giorni Bitcoin è diventato una riserva di valore piuttosto che una valuta. Le sue tariffe sono troppo alte ei ritardi nelle transazioni sono troppo comuni. Detto questo, il pubblico generale è ancora attratto dal fascino di questa corsa all'oro virtuale. È una grave preoccupazione per la Reserve Bank of Australia.

Come tutto questo si svolgerà in Australia, resta da vedere. Il governo locale ha recentemente modificato la sua tassazione linee guida riguardanti Bitcoin. Rimuovendo la doppia imposizione, l'ecosistema ha avuto una seconda possibilità di prosperare. Questo è stato tutto prima che l'hype del prezzo corrente diventasse visibile, attenzione. Nessuno può impedire alle persone di comprare e usare le criptovalute. Nemmeno la Reserve Bank of Australia può fare qualcosa del genere. Né è nel loro miglior interesse qualunque.

Sorprendentemente, la Reserve Bank of Australia non ha in programma di emettere la propria valuta digitale. Mentre altre istituzioni si stanno appoggiando a questa opzione, non è il caso in Australia. O almeno non per ora, dato che le cose sono sempre soggette a cambiamenti. Per ora, non vi è alcun caso per l'emissione di "banconote digitali" qualunque. Un futuro interessante si prospetta per tutte le criptovalute, specialmente in Australia.

Cortesia dell'intestazione di Shutterstock

Il post Reserve Bank of Australia non emetterà la propria valuta digitale apparve prima NEWSBTC.


Fonte: newsbtc
Reserve Bank of Australia non emetterà la propria valuta digitale

Ripple si sveglia dopo il lungo sonno

C'è sempre qualcosa da fare nella cripto-terra. Il fine settimana ha visto il grande toro e ha agito su Bitcoin e l'inizio della settimana ha visto Ethereum e Litecoin sfondare nuovi top. L'LTC ha continuato a salire ieri raggiungendo il massimo storico di $ 340 secondo Coinmarketcap.com. Una correzione del mercato ha visto che i prezzi tornano appena al di sotto di $ 300 dove attualmente negozia.

Anche Ethereum ha avuto un inizio eccezionale della settimana raggiungendo il suo massimo storico di $ 660 poche ore fa. Le notizie dei principali istituti bancari che accettano contratti intelligenti basati sulla rete Ethereum avrebbero causato l'aumento del prezzo 15% su ETH nelle passate ore 24.

I detentori di XRP potrebbero essere stati in stasi per un po 'da quando l'altcoin ha fatto ben poco per un bel po'. Dopo aver perso il numero quattro nelle classifiche di cripto del mercato a Litecoin, molti pensavano che i giorni di Ripple fossero contati. Bene, si sono sbagliati e la risorsa cripto ha spostato lentamente verso i livelli di resistenza chiave di $ 0.30 durante il trading infragiornaliero di ieri.

L'XRP è stato molto lateralmente dal suo massimo di giugno, è praticamente addormentato dall'inizio di luglio. Piccoli movimenti tra $ 0.16 e $ 0.26 sono tutto ciò che abbiamo visto negli ultimi cinque mesi. Poche ore fa il dragone si è svegliato e diretto verso l'alto finalmente. Una volta superato il livello di resistenza chiave di $ 0.30, XRP ha marciato verso l'alto verso un massimo di $ 0.43 in un paio d'ore.

Fondamentalmente non ci sono state molte novità per influenzare così tanto i mercati di Ripple. C'è stato un annuncio American Express stava andando in una partnership il mese scorso ma che non ha sparato i bruciatori. La scorsa settimana la compagnia di blockchain con sede a San Francisco ha deciso di escrow 55 Billion XRP mantenere i prezzi sotto controllo. Prevede di rilasciare 1 miliardi di token ogni mese per l'uso di Ripple con i token non utilizzati che vengono rimessi nell'impegno.

Tuttavia, un articolo oggi sul Nikkei asiatica Recensione potrebbe essere stato il catalizzatore di un processo contro la blockchain di Ripple per le banche giapponesi e sudcoreane. Gli operatori di criptazione hanno opinioni contrastanti su Ripple a causa dei suoi stretti legami con i sistemi bancari tradizionali; questo potrebbe spiegare la mancanza di azione per il bene negli ultimi mesi.

Ad ogni modo, XRP si è finalmente risvegliato dal suo lungo sonno e al momento sta scrivendo intorno a $ 0.37.

Analisi DASH e Litecoin Dicembre 14, 2017

DASH / USD

DASH continua ad essere molto rumoroso durante la sessione di trading di mercoledì, raggiungendo l'handle $ 925. Siamo un po 'ipercomprati a questo punto, quindi mi aspetterei più pullback a breve termine, con un occhio finale sull'handle $ 1000 sopra. Non ho alcun interesse a corto circuito.

 

LTC / USD

Litecoin sta formando una bella bandiera rialzista sul grafico orario, suggerendo che un passaggio al livello $ 450 è possibile a più lungo termine. A questo punto, credo che il livello $ 280 sottostante offrirà supporto, e quindi mi piace comprare i tuffi come un modo per giocare questa potenziale bandiera rialzista, ma lo farei in piccoli incrementi.

Grazie per aver visto, tornerò domani.

Il post Analisi DASH e Litecoin Dicembre 14, 2017 apparve prima NEWSBTC.


Fonte: newsbtc
Analisi DASH e Litecoin Dicembre 14, 2017